Per contare in Europa serve il presidenzialismo in Italia

Per raggiungere risultati concreti all’interno dell’UE sono necessari tempi lunghi e strategie precise. Le qualità e l’autorevolezza dei rispettivi capi di governo sono dei fattori certamente importanti ma non sono decisivi. A fare la differenza è il diverso grado di stabilità, durata e forza delle leadership politiche nazionali. Per questo motivo, anche alla luce dell’attualeContinua a leggere “Per contare in Europa serve il presidenzialismo in Italia”

Riflessioni sull’invasione Russa in Ucraina

I tragici eventi seguiti all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia ci obbligano alle seguenti riflessioni:1. Condanniamo il comportamento grave, sproporzionato e inaccettabile della Russia. Auspichiamo il cessate il fuoco immediato, accompagnato dal ritiro delle forze militari russe presenti in Ucraina. 2. Riteniamo necessario evitare qualsiasi azione, non strettamente necessaria, che possa portare ad un conflittoContinua a leggere “Riflessioni sull’invasione Russa in Ucraina”

PER SALVARE L’UE BISOGNA SCONFIGGERE GLI “EUROPEISTI”

Negli ultimi anni il processo di integrazione europea ha attraversato una fase di grande difficoltà e incertezza. Tale situazione è principalmente il prodotto di tre fattori: 1. la mancata valorizzazione di una comune matrice spirituale, valoriale e identitaria; 2. il primato della sfera economica su quella politica; 3. la volontà di imporre una ideologia cheContinua a leggere “PER SALVARE L’UE BISOGNA SCONFIGGERE GLI “EUROPEISTI””